CONFETTURA EXTRA DI ALBICOCCHE

Gustare la confettura di albicocche Cascina Bonfiglio significa fare esplodere l’estate. Il sapore è zuccherino e avvolgente come il sole di giugno, il colore è di un arancio intenso come il suo profumo. Spalmata sul pane tostato, è la colazione ideale di chi vuole portare con sé un po’ della bella stagione anche nei freddi mattini d’inverno.

Con la sua polpa morbida e di un arancione intenso, l’albicocca annuncia l’arrivo dell’estate. Portata in Sicilia in epoca romana, tra le varietà dell’isola spiccano quelle di Scillato, Ninfa, Regina e Maiolino. Dal 2010 è stata introdotta dalla Francia la varietà Tsunami, che ha trovato in Sicilia le condizioni ideali per imporsi come varietà precoce.
Nel produrre la sua confettura di albicocche, Cascina Bonfiglio è fedele all’antica tradizione siciliana. Per questo snoccioliamo a mano le migliori albicocche coltivate esclusivamente in Sicilia, soprattutto della varietà Tsunami. Il risultato sarà una confettura che contiene il 105% di frutta per 100g di prodotto.
Le albicocche sono dei piccoli concentrati di energia, grazie al loro contenuto di fibra e zuccheri, che li rende degli spuntini prelibati che saziano presto. Ricche di vitamine, calcio, sali minerali e proteine, svolgono una importantissima funzione regolatrice dell’intestino, oltre ad essere indicate nella terapia delle anemie.